Pescara Parcheggi srl: è già iniziata la guerra per le assunzioni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2947

PESCARA. E' nata da qualche giorno la Pescara Parcheggi Srl, la ditta che assumerà la gestione dei posti auto a pagamento della città.


Il pensiero fisso dell'Ugl terziario è adesso legato al nodo della assunzioni.
Chi entrerà? Chi non ce la farà? Il sindacato chiede sicurezza e trasparenza.
Intanto è iniziata la corsa al posto e a plazzo di città e più dio un assessore e consigliere è stato contattato da persone che hanno portato i loro curricula.
«La nuova società», spiegano dall'Ugl, «dovrà assumere tutti i parcheggiatori ex coop Alternativa 83 e attualmente in forza con il Comune per conto di una agenzia interinale, la G Group»
Ma possibile che non verrà selezionato anche nuovo personale, magari qualcuno disoccupato in cerca di lavoro?
A sentire l'Ugl la strada che si deve seguire sembra che sia solo una: chiamare chi ha già un contratto.
Di questo ne parlerà nei prossimi giorni anche con il sindaco Albore Mascia ma il sindacato puntualizza ancora: «tutti i parcheggiatori attualmente operanti hanno tutti i diritti sia contrattuali, legali e anche morali per continuare a lavorare come parcheggiatori nella nuova società costituita».
Sicuri che sia proprio così automatico?

03/02/2010 9.34