Carlo Maggitti è il nuovo comandante dei vigili urbani di Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3820

PESCARA. E' stato nominato il nuovo comandante della polizia municipale, Carlo Maggitti, che da oggi ha ereditato il compito di organizzare una nuova squadra di agenti.
A presentare il nuovo ingresso è stato il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia nel corso di una conferenza stampa convocata presso la sede del Comando.
Presente tutta la giunta comunale, i tre presidenti di Circoscrizione, Piernicola Teodoro, Mauro Renzetti e Paolo Tarantelli, i capigruppo consiliari Gianni Santilli (Pescara Futura) e Marco Alessandrini (Pd) e l'intero corpo di Polizia municipale riunito al completo per il passaggio di consegne.
«Sette mesi fa – ha ricordato il sindaco Albore Mascia - abbiamo trovato una macchina da riorganizzare, sia nel Palazzo comunale che nel Comando della Polizia municipale che di fatto rappresenta il nostro braccio operativo sul territorio».
Il contratto del Comandante in servizio, Ernesto Grippo, oggi a Vasto, era ormai giunto in scadenza e, dopo una breve proroga sollecitata dalla stessa Prefettura per consentire di affrontare l'imminente appuntamento con i Giochi del Mediterraneo e con il G8, lo scorso luglio, la nuova amministrazione comunale ha definitivamente chiuso quel rapporto di lavoro.
«A quel punto», ha spiegato Mascia, «abbiamo cercato tra le elevate professionalità interne quella che potesse ricoprire temporaneamente tale carica, in attesa di individuare il nuovo comandante, e la scelta è naturalmente caduta sul comandante Giuseppe Chingoli».
Da oggi, invece, sale in sella il colonnello Carlo Maggitti, 42 anni appena compiuti lo scorso ottobre, laureato in Giurisprudenza all'università di Teramo con un'esperienza maturata anche nella Marina Militare, presso la Capitaneria di porto di Pescara dal '93 al '96, dalla quale si è congedato con il grado di sottotenente di Vascello.
«Soprattutto il comandante Maggitti», ha illustrato il primo cittadino, «può vantare una particolare esperienza e competenza nel settore del Demanio marittimo per finalità turistico-ricreative e dei pubblici spettacoli, competenza ed esperienza che risulteranno particolarmente utili per Pescara, una città a chiara vocazione turistico-balneare».
Il Comandante Maggitti proviene dal Comando della Polizia municipale dell'Aquila, dove ha rivestito la carica di Dirigente del Corpo, nonché dirigente al Commercio e alle Attività produttive, oltre che del Suap, ma ancora prima aveva già ricoperto il ruolo di dirigente della Polizia municipale nei Comuni di Francavilla al Mare, di Lanciano e di Loreto Aprutino.
Già fissati gli obiettivi che nei prossimi mesi vedranno impegnato il neo-comandante con la giunta comunale, «innanzitutto – ha ricordato il sindaco Albore Mascia - il completamento dei lavori di realizzazione dell'armeria, all'interno della sede del Comando: il cantiere, consegnato lo scorso 11 giugno, dovrà concludersi entro 180 giorni».
Il sindaco ha consegnato una targa di ringraziamento al Comandante Giuseppe Chingoli che ha assicurato la propria «collaborazione al nuovo comandante Maggitti fino a che la pensione non mi costringerà a lasciare il servizio».
«Per la prima volta da quando ricopro il ruolo di comandante dei vigili urbani – ha detto Maggitti, rivolgendosi ai suoi uomini – conosciamo il programma specifico della nostra amministrazione comunale e tutti insieme sappiamo, direttamente da chi fornisce le linee di indirizzo, ossia il sindaco, cosa si vuole fare e quali sono gli obiettivi da raggiungere partendo dalla massima collaborazione con le altre Forze dell'Ordine».
27/01/2010 17.45