Approvata la lottizzazione "Lido delle Palme"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1913

GIULIANOVA. E’ stato espresso all'unanimità dalla Sezione Urbanistica Provinciale (SUP) l’ok al piano di lottizzazione “Lido delle Palme” di Giulianova.

Nei giorni scorsi il piano era statao attaccato dai consiglieri Santuomo, Arboretti e Ciccocelli e causa della “rottura” tra il sindaco e l'allora assessore all'urbanistica Margherita Trifoni, che lo aveva avversato in Consiglio determinando il venir meno del rapporto fiduciario e, di conseguenza, la revoca dell'incarico assessorile.
Il primo cittadino, Francesco Mastromauro, oggi però esulta e psra a zero contro chi ha tentato di mettere i bastoni tra le ruote.
«Per i consiglieri Vincenzo Santuomo, Franco Arboretti e Roberto Ciccocelli, che ne avevano voluto fare motivo di scontro pensando forse di trarre una qualche utilità sotto il profilo massmediatico, e per chi, come l'ex assessore Margherita Trifoni, che aveva vestito i panni del 'signor No' facendo peraltro adombrare chissà quali turpi interessi, è una sonora sconfitta», dice Matromauro, «per me e per la maggioranza è invece la riprova della bontà di quanto andavamo affermando; cioè che quel piano, rimasto paralizzato per decenni, andava fatto per restituire dignità ad un'area rimasta per troppo tempo negletta».
«Ora», aggiunge il sindaco, «potranno finalmente partire i lavori che, come avevo già sottolineato, daranno modo di realizzare un nuovo e armonico quartiere, dove gli edifici, la maggior parte dei quali a 2 o 3 piani, saranno collocati in un contesto ricco di verde attrezzato. Non dimenticando poi la presenza di adeguati servizi, di impianti sportivi, esercizi pubblici, di un asilo nido e di una piazza di ragguardevoli dimensioni, probabilmente la più vasta dell'intera città, attestata su quello che sarà il boulevard con radice dal viale Orsini».

22/01/2010 14.56