Minacce di morte alla giornalista Rai Daniela Senepa

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

6909

Minacce di morte alla giornalista Rai Daniela Senepa
PESCARA. E’ stata recapitata ieri una cartolina anonima, contenenti frasi con minacce di morte, alla giornalista della sede Rai di Pescara, Daniela Senepa.
La cartolina è stata già acquisita dalla Squadra Mobile di Pescara che ha avviato le indagini per cercare di identificare il responsabile dell'intimidazione.
Si tratta di un fatto nuovo e di grande gravità che giunge in un momento particolare della storia della nostra regione e del Paese.
Non si conoscono per ora le ragioni del gesto né quali parti del lavoro della giornalista sono stati attenzionati dal mittente anonimo.
Daniela Senepa da molti anni alla Rai ha seguito e segue le maggiori vicende di cronaca giudiziaria e di cronaca nera abruzzesi.
Il capo della Squadra Mobile, Nicola Zupo, di concerto con i magistrati della procura di Pescara dovranno ora capire cosa ha spinto e perché a questo gesto e risalire all'eventuale responsabile o gruppo di responsabili.
Il caporedattore, Domenico Logozzo, la redazione e l'intera sede regionale della Rai hanno espresso «la più profonda indignazione per l'assurda intimidazione».
Anche i giornalisti abruzzesi esprimono la propria solidarietà a Daniela Senepa.
«La nostra collega, siamo certi, continuerà a svolgere con l'assiduità e l'impegno professionale che hanno contraddistinto il suo lavoro di questi anni, tutte le vicende cui la propria attività di cronista attenta, preparata e scrupolosa l'hanno messa e la metteranno di fronte», recita una nota dell'Ordine che «intende manifestare alla Senepa il proprio affetto e la propria stima».
15/01/2010 8.47