Teramo. Aggressione al bar Arco, identificati i primi aggressori

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1765



TERAMO. Sono stati identificati i primi due responsabili dell'aggressione subita la sera di sabato 21 novembre al Bar dell'Arco di Teramo da un ragazzo ad opera di alcuni giovani che sostavano nel gazebo antistante.
Entrando nell'esercizio pubblico, infatti, la vittima considerata “ non gradita ” dal gruppo è stata prima invitata a non entrare nel bar quindi, una volta all'interno, ad uscirne subito poiché occorreva il loro preventivo consenso.
Il ragazzo però è entrato ugualmente e i giovani gli hanno sferrato prima un violentissimo schiaffo, quindi ripetuti calci e pugni nel tentativo di immobilizzarlo e dargli una lezione.
La vittima ha così subito il colpo di una bottiglia ed il lancio di un bicchiere sulla testa.
Il ragazzo è poi riuscito a sfuggire agli aggressori uscendo dal bar ma, nei pressi è stato nuovamente aggredito.
L'identificazione degli aggressori riguarda, al momento, M.M., trentenne teramano e M.G. di ventisette anni, anch'egli di Teramo e già noti per gravi intemperanze allo stadio.
Dovranno rispondere di lesioni aggravate in concorso.
Prosegue l'attività volta ad identificare i rimanti responsabili dell'aggressione.

26/11/2009 14.45