A Trasacco 500 mila euro al gratta e vinci ad un «agricoltore bisognoso»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

5045

A Trasacco 500 mila euro al gratta e vinci ad un «agricoltore bisognoso»
TRASACCO. Un biglietto da 5 euro del gratta e vinci “Milionario” è una vincita da 500 mila euro. (Foto di Antonio Oddi)
Grande festa questa mattina alla tabaccheria di Trasacco di Alessandro Lisciani, sulla strada che va da Luco dei Marsi a Ortucchio.
Una telefonata alle 9 ha fatto gioire il titolare.
«Alessandro, ho vinto 500 mila euro».
All'altro capo del telefono il fortunato vincitore che non ci ha pensato due volte e dopo aver grattato la schedina vincente ha telefonato al proprietario della tabaccheria.
«Non volevo crederci», racconta Lisciani a PrimaDaNoi.it con voce ancora emozionata, «pensavo ad uno scherzo. Poi il fortunato mi ha simpaticamente sfidato e spedito via fax la schedina vincente. Non potevo credere ai miei occhi, aveva vinto veramente».
Il biglietto è stato acquistato proprio questa mattina, un investimento di appena 5 euro per portarsi a casa il premio massimo: «il gratta e vinci faceva parte di un pacco scartato proprio all'apertura del negozio», continua Lisciani.
Chi è il fortunato? Anche su questo il proprietario della ricevitoria ha le idee chiare:«è sicuramente qualcuno che mi conosce bene perchè mi ha chiamato per nome. Credo di aver riconosciuto la voce... è un agricoltore del posto, una persona che ne ha veramente bisogno e per questo la mia gioia è maggiore».
Lisciani non si sbilancia però sull'età o su altri particolari che possano aiutare ad identificare l'uomo ma preferisce mantenere il mistero.
Senza la telefonata però sarebbe stato impossibile risalire al neo paperone: «questa è una tabaccheria di passaggio», continua.
«Impossibile controllare tutti. Poi è vero che ormai di biglietti ne vendiamo tantissimi, sarebbe impossibile tenere sotto controllo tutti».

a.l. 21/11/2009 10.05

CONDIVIDI GLI ARTICOLI DI PDN SU FACEBOOK