A Fossacesia bonus gas e telesoccorso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1030

FOSSACESIA. Presso gli uffici del Segretariato Sociale, da metà dicembre, saranno disponibili i moduli mediante i quali i cittadini potranno presentare domanda per beneficiare del "Bonus Gas".


Il bonus offre l'opportunità di giovare di una riduzione nelle bollette del gas sulla base di specifici parametri.
Potranno usufruire di tale strumento (per la fornitura nell'abitazione di residenza) i clienti domestici con indicatore Isee non superiore a 7.500 euro, nonché le famiglie numerose (4 o più figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro.
Per tutti i clienti che hanno sottoscritto direttamente un contratto per la fornitura di gas naturale, inoltre, il bonus sarà riconosciuto come una componente in deduzione nelle bollette;.
Per tutti i clienti che, invece, usufruiscono di impianti centralizzati di riscaldamento e non hanno un contratto diretto di fornitura, il bonus sarà riconosciuto attraverso un bonifico intestato al beneficiario.
Anche per il "Bonus Gas", va sottolineato, è prevista una portabilità totale e gratuita: esso, infatti, è riconosciuto indipendentemente dal venditore con cui è attivo un contratto di fornitura continuando ad essere riconosciuto, pertanto, anche in presenza di un cambio di fornitore (o di un cambio della residenza del cliente che ha presentato la richiesta).
L'Ambito sociale 23 Basso Sangro ha attivato il servizio di Telesoccorso ed il comune di Fossacesia, che ha da subito creduto nel progetto, ha avviato il servizio stesso per 14 utenti che così verrano tenuti sotto controllo e sentiti quotidianamente da un operatore specializzato.
Grande soddisfazione da parte del sindaco e dell'assessore alle Politiche Sociali, che ritengono di vitale importanza il monitoraggio continuo delle persone non autosufficienti all'interno del proprio territorio comunale.
16/11/2009 15.28