A Silvi mensa e trasporto scolastici costano come l’anno scorso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1410

SILVI. Riparte l’anno scolastico, riaprono le porte delle scuole per alunni e insegnanti. Dopo le varie vicissitudini appena passate riapre anche la struttura centrale della “Guido Bindi” che, come ricorderanno tutti, lo scorso novembre fu oggetto di un’ordinanza di chiusura.


Per lunedì 21 settembre, infatti, la sede principale della direzione didattica sarà aperta nonostante gli importanti interventi fatti fino a pochi giorni fa e che ha visto all'opera, anche nei giorni festivi, molti uomini e forze messe a disposizione.
I lavori hanno ancora riguardato la messa in sicurezza di tutte le aule e di tutti gli uffici, principalmente hanno riguardato la fornitura in opera di materiale di contenimento.
Opere di un valore che supera gli 80 mila euro e iniziati nei primi periodi di settembre.
«Abbiamo garantito con uno sforzo estremo il regolare svolgimento delle lezioni – ha assicurato l'assessore alla pubblica istruzione Luciana Di Marco – grazie all'impegno di tutte le parti interessate. Purtroppo la procedura per l'assegnazione dei lavori ha portato via un po' di tempo, ma l'importante è che il plesso Guido Bindi torni in condizioni normali, anche se dovranno essere ultimate alcune rifiniture nel week end successivo alla prima settimana di scuola. Devo ringraziare tutti gli uomini del comune e della direzione didattica per l'impegno, e il Direttore Angelo Maria Primiano in primis. Spiace rilevare una cosa: che i problemi sorti tutti insieme in questi ultimi periodi alla scuola elementare Guido Bindi siano stati trascurati da sempre».
Rimangono invariati per quest'anno i costi per mensa e trasporto degli alunni, ma con la novità che le famiglie potranno pagare direttamente all'ufficio di pubblica istruzione comunale senza recarsi agli uffici postali.
La presenza di bimbi aquilani è di circa 20 alunni distribuiti tra le scuole elementari e materne del territorio.
«In futuro – ha più volte dichiarato l'assessore Di Marco – stabiliremo insieme alla direzione didattica un programma di monitoraggio e intervento più puntuale perché bisogna dare il massimo valore a questa scuola e a tutto ciò che essa rappresenta».
La Scuola Guido Bindi di Silvi, sita di fianco la centralissima piazza Marconi, vicino la sede municipale, è un complesso vetusto, sorto nel 1934. Negli anni ha ospitato intere generazioni di silvaroli. Esso conta 11 classi e quasi 250 alunni ed è la sede del Circolo Direzione Didattica formata dalle scuole elementari di Via Roma, Silvi Paese, Contrada San Silvestro e Pianacce, oltre alle scuole materne per i più piccoli.

19/09/2009 11.45