Arrivano altri 500mila euro per il dragaggio del porto canale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1384

PESCARA. Il dragaggio del fiume Pescara e del porto canale potrà essere completato grazie al nuovo finanziamento pari a 500mila euro stanziato quest’oggi dalla Regione Abruzzo.


La giunta regionale ha approvato la relativa delibera, firmata dall'assessore Morra, nel primo pomeriggio di ieri.
La somma verrà erogata alla stazione appaltante ossia il Provveditorato alle Opere pubbliche che potrà proseguire l'opera avviata.
Ieri ne hanno dato notizia i consiglieri regionali del Pdl, Lorenzo Sospiri, capogruppo consiliare al Comune di Pescara, e Alessandra Petri, subito dopo il voto della giunta.
«Il dragaggio costante del porto canale di Pescara rappresenta una priorità per il governo comunale e anche regionale», hanno sottolineato i consiglieri Sospiri e Petri,«lo abbiamo sempre ripetuto con il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia: Regione, Provincia e Comune devono mettere in atto ogni possibile misura amministrativa per garantire la piena navigabilità del fiume e soprattutto del nostro porto, per agevolare quanto più possibile il difficile lavoro di una marineria storica alle prese con mille altri problemi, ma che pure potrà contare sul supporto delle Istituzioni».
E' stato rinnovata poi la promessa di trovare il metodo per garantire la costanza del finanziamento poiché per effetto degli errori progettuali il dragaggio è necessario almeno due volte l'anno.

15/09/2009 11.01