Il titolare della ditta aquilana Hg costruzioni trovato carbonizzato in Albania

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2910


ALBANIA. L'imprenditore albanese Genci Habazaj, titolare della HG costruzioni con sede a Coppito (L'Aquila), è stato trovato carbonizzato vicino alla sua città natale in Albania, dove si era recato in vacanza. L'uomo era sparito in circostanze misteriose la sera del venerdì 28 agosto. Il giorno dopo i familiari avevano lanciato un appello.
Sulla vicenda sono in corso indagini della polizia albanese. Habazaj viveva e lavorava in Italia da oltre 19 anni.
La ditta di cui era titolare, HG Costruzioni, è un'impresa di costruzioni edili specializzata nella realizzazione di strutture in cemento armato e ristrutturazioni. L'impresa effettua lavori in conto proprio, per conto terzi, sia nel settore pubblico che nel settore privato.
La sede operativa è situata a L'Aquila, ove sono ubicati sia gli uffici che il deposito mezzi ed attrezzature.
Nel corso dei 19 anni di attività la ditta ha effettuato lavori in tutta Italia.
Non si conoscono al momento motivazioni che possano far pensare ad un omicidio.
01/09/2009 15.53