A Pescara negozi aperti fino a mezzanotte

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1696

PESCARA. I negozi di Pescara aperti per tutta l’estate sino a mezzanotte. Lo ha deciso la giunta, con il consenso delle associazioni di categoria: tutte le attività commerciali potranno lavorare per 15 ore al giorno, scegliendo di osservare l’apertura notturna.


Per la giunta Mascia è «il modo più immediato e concreto per offrire ai titolari degli esercizi un'occasione per far rivivere il settore cogliendo le opportunità offerte dalla presenza di centinaia di turisti sulle nostre strade, nell'attesa di dotare la città di quelle infrastrutture necessarie e di un nuovo Piano traffico capaci di far decollare il Centro commerciale naturale a nord e a Porta Nuova».
Intanto sono state revocate anche la chiusura al traffico pomeridiana di via Regina Margherita per sabato prossimo, 4 luglio, e ancora per giovedì e sabato della prossima settimana, ossia il 9 e l'11 luglio.
«La nostra città, grazie anche ai Giochi del Mediterraneo, sta vivendo dei giorni indimenticabili», ha ricordato il sindaco Albore Mascia,«ogni notte le vie del centro si popolano in maniera incredibile: alle 23 in piazza Salotto, in corso Umberto, via Firenze, via Roma, ci sono centinaia di persone che passeggiano, guardano le vetrine, studiano il territorio e la sua economia. Già alla vigilia dei Giochi avevamo deciso di fare un esperimento: lasciare aperti i negozi di sera, per verificare l'eventuale affluenza di clienti e soprattutto la risposta dei cittadini. I nostri commercianti hanno risposto in modo entusiasta all'iniziativa dando subito la propria adesione».
Soddisfazione dunque della nuova amministrazione comunale e del fermento fino a tarda sera.
Mascia ha parlato anche di «ottimo risultato» che potrebbe far pensare ad un bis dell'esperimento.
E nelle prossime settimane sarà convocata una riunione con le associazioni di categoria per programmare in modo razionale le aperture e chiusure dei nostri negozi, rivedendo anche il calendario delle vendite domenicali, che andrà ricalibrato sulla base delle reali esigenze dei commercianti.
«Nei prossimi giorni, però, Pescara si troverà a dover affrontare momenti piuttosto ‘caldi' in tema di viabilità, con iniziative che potrebbero imporci l'adozione di chiusure al traffico provvisorie di arterie tutt'attorno alla stessa via Regina Margherita, non solo per i Giochi, che si concluderanno domenica, ma anche per il G8 che ci terrà impegnati la prossima settimana. Per tale ragione, in accordo con gli uffici tecnici e la Polizia municipale, abbiamo ritenuto opportuno lasciare aperta al traffico via Margherita per garantire una mobilità comunque snella nel quadrilatero della città».

03/07/2009 15.32