Bambino aggredito da cane, ricoverato non è grave

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

933

FARA FILIORUM PETRI. Un bambino di 6 anni morsicato alla testa dal proprio cane mentre gioca nel cortile della propria abitazione.


Ieri pomeriggio, verso le 17,30, un bambino di 6 anni stava giocando nel cortile della sua abitazione di Fara Filiorum Petri.
Il ragazzino si è avvicinato al palo dove era legato un cane randagio che da alcuni giorni la sua famiglia aveva deciso di adottare ed unire agli altri cani già di loro proprietà.
All'improvviso l'animale ha aggredito il bimbo, mordendolo alla testa.
Il padre lo ha soccorso immediatamente e lo ha trasportato all'ospedale di Chieti dove è stato ricoverato con una prognosi di 15 giorni.
I medici gli hanno riscontrato un trauma cranico con ferite multiple al cuoio capelluto.
Il cane è stato presa in consegna dal Servizio Veterinario dell'ASL di Chieti che procederà alla profilassi prevista in questi casi, in attesa delle eventuali decisioni della procura della Repubblica di Chieti, informata dai militari della Stazione di Rapino intervenuti sul posto in quanto competenti territorialmente.

01/07/2009 11.15