Tortoreto, attivate le telecamere di videosorveglianza

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

697

TORTORETO. Il Comune di Tortoreto ha realizzato un sistema di videosorveglianza del territorio comunale per la tutela del patrimonio pubblico, la prevenzione di attività illecite e controllo del traffico.


Le telecamere sono installate nel Parco Galvaligi, nelle adiacenze della scuola media di Via Corsica, in Via Oberdan e nel Belvedere “Fortellezza”.
Il sistema prevede riprese video anche con scarsa illuminazione notturna, ed è costato circa 30mila euro.
Sono sei i sistemi di controllo elettronico a distanza installati e le immagini verranno trasmesse al centro elaborazione dati dell'ente attraverso il sistema wi-fi.
Le registrazioni saranno messe a disposizione delle autorità giudiziarie e di pubblica sicurezza in caso di commissione di atti delinquenziali e resteranno memorizzate per 30 giorni.
Le telecamere funzioneranno 24 ore su 24.
Il sistema di video sorveglianza, annunciato nel mese di marzo dall'amministrazione comunale di Tortoreto, è ora realtà ed è stato concepito per l'ulteriore ampliamento.
Potranno infatti essere installate altre telecamere sul territorio comunale che trasmetteranno le immagini a costo zero.
L'unica spesa da sostenere riguarderà l'acquisto delle telecamere supplementari.
A giorni, prima dell'entrata in funzione del sistema, saranno installati i cartelli di preavviso di “area videosorvegliata”, come previsto dalla legge sulla privacy.
Nel frattempo è stata data amplia pubblicità dell'iniziativa. «Garantire la sicurezza dei cittadini e del territorio rientra tra le nostre priorità – ha detto il sindaco di Tortoreto Domenico Di Matteo – ed è per questo che già per la stagione appena avviata Tortoreto potrà contare su un sistema aggiuntivo di controllo del territorio».


04/06/2009 16.36