Del Prete: «deludente la promozione turistica da parte della Regione»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

678

VASTO. Nicola Del Prete, assessore al turismo del comune di Vasto, è preoccupato della situazione in cui versa il turismo e sottolinea l'assoluta necessità di intervenire prima che i numeri delle presenze turistiche mostrino un segno negativo.



«Non basta dire che l'Abruzzo è pronto ad accogliere i turisti come ha fatto l'assessore regionale al turismo Mauro Di Dalmazio per farci stare tranquilli» – precisa Del Prete – «urgono misure di sostegno a questo comparto che risentirà delle devastazioni del terremoto e della negativa congiuntura economica mondiale».
«Fa bene l'assessore regionale a non creare allarmismi» – prosegue Del Prete – «ma alle parole devono seguire fatto concreti. Non è possibile che la regione Abruzzo non abbia promosso una campagna pubblicitaria a livello nazionale sul turismo balneare, principale risorsa dei maggiori centri abruzzesi. In questi momenti serve uno sforzo comune per essere presenti sulla stampa e sulle tv nazionali per dimostrare che l'Abruzzo è capace di proporre un turismo di qualità».
Per quanto riguarda la realtà vastese si sta facendo il possibile: «vasto nel suo piccolo sta cercando in tutti i modi di rilanciare una immagine di efficienza e di presenza sulle principali riviste nazionali. Dalla regione Abruzzo però ci saremmo aspettati un sostegno maggiore al turismo, settore nel quale bisogna investire. La regione Lazio ha investito ventiquattro milioni di euro per la difesa delle coste e lo sviluppo sostenibile degli ecosistemi marini».

23/05/2009 10.11