Arrestato criminale napoletano nella Marsica

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

818


CAPISTRELLO. I carabinieri della stazione di Capistrello hanno arrestato un pericoloso criminale napoletano, G.D., 40 anni, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune di Napoli.
L'uomo e' pregiudicato per associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico internazionale di stupefacenti ed altro.
I carabinieri lo hanno arrestato perchè sorpreso, con due complici, a rubare in un'impresa idraulica di Civitella Roveto.
In particolare ha asportato un demolitore completo di custodia e punte da lavoro.
Alla vista dei militari e' fuggito a piedi mentre i due complici si sono dileguati a bordo di un'auto facendo perdere le proprie tracce.
Dopo un inseguimento su una zona collinare adiacente alla SS 690 il ladro e' stato bloccato ed arrestato.
L'uomo, ritenuto responsabile di furto aggravato in concorso e inosservanza dell'obbligo di soggiorno connesso alla sorveglianza speciale e' stato recluso nel carcere di Sulmona.
Le indagini proseguono.

08/05/2009 9.09