Impianto fognario Montesilvano: incontro per risolvere il problema

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

930


MONTESILVANO. Lo smaltimento delle acque di Montesilvano, un progetto d'intervento urgente e la conseguente salvaguardia dell'attività turistica ed economica della città, sono stati i punti al centro di un incontro che si è svolto oggi tra l'assessore ai lavori pubblici Angelo Di Paolo, il commissario straordinario per il bacino Aterno-Pescara, Adriano Goio, il sindaco di Montesilvano, Pasquale Cordoma e il consigliere regionale Lorenzo Sospiri.
Si è parlato del sistema fognante del Comune e, in particolare, della separazione delle acque piovane da quelle di collettamento fognario.
Il Comune ha rappresentato la necessità di intervenire subito in una situazione che rappresenta una vera e propria emergenza per il paese ed ha illustrato un progetto al Commissario auspicando un suo diretto coinvolgimento nelle attività.
L'assessore Di Paolo ha assicurato la sua piena disponibilità a svolgere un'azione congiunta e ad intervenire sui competenti Ministeri al fine di consentire al Commissario la potestà necessaria ad intervenire.
«Gli interventi in tutela dell'ambiente e del nostro turismo - ha commentato l'assessore Di Paolo - devono trovare la nostra massima attenzione per favorire un intervento tempestivo e risolutivo».
«Il progetto», ha spiegato Sospiri, «per il rifacimento della rete fognaria di Montesilvano sarà sottoposto all'esame del sottosegretario Guido Bertolaso nel più breve tempo possibile per ottenere entro pochi mesi l'erogazione dei relativi finanziamenti: l'impegno è stato assunto stamane ufficialmente durante il Tavolo di lavoro istituito da Comune e Regione Abruzzo per risolvere il problema degli allagamenti che da anni affligge la città adriatica».
«Durante il vertice – ha proseguito il consigliere regionale Pdl Sospiri – abbiamo ricostruito e illustrato le tappe dell'iter procedurale che ha condotto alla redazione di un progetto ambizioso e che prevede un investimento pari a circa 20 milioni di euro per la ristrutturazione e il rifacimento di buona parte della condotta fognaria del comune di Montesilvano, a partire dal lungomare, per scongiurare futuri allagamenti. Il commissario Goio ha accolto positivamente l'opera proposta e si è impegnato a sottoporla, nelle prossime settimane, all'esame del sottosegretario Guido Bertolaso in modo da reperire i fondi necessari per finanziare l'intero progetto».

02/04/2009 16.51