Violenza negli stadi: arrestati cinque tifosi della Paganese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1025

CHIETI. Cinque tifosi della Paganese, responsabili di alcuni tafferugli verificatisi domenica scorsa a Lanciano in occasione della partita di calcio di prima divisione tra la Virtus Lanciano e la Paganese, sono stati arrestati.

I cinque, accusati di aver provocato lesioni a sei poliziotti e a uno steward in servizio allo stadio di Lanciano, sono stati sottoposti ad arresto differito all'alba di oggi dagli uomini del Commissariato di Lanciano e della Questura di Salerno.
In carcere sono finiti Bernardo Ferrara, 27 anni, Antonio Sorrentino (34), quest'ultimo con precedenti per associazione per delinquere di stampo mafioso, Nicola Tiberino (31), Salvatore Clemente Paolillo (31) tutti di Pagani e Antonio Battipaglia, 23 anni di Nocera Inferiore.
Per tutti l'accusa e' di violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.
«Alla loro identificazione - ha spiegato il questore di Chieti Giuseppe Fiore nel corso di una conferenza stampa - si e' giunti esaminando i filmati della polizia scientifica e le foto di coloro che si erano resi protagonisti degli scontri. Fondamentale la collaborazione notevolissima, sottolineata dal questore, della Digos di Salerno e delle forze dell'ordine. E' stato importante - ha aggiunto Fiore - dare un segnale di non lassismo e di non buonismo ed e' bene che la risposta dello Stato sia arriva subito, grazie anche all'ottima sinergia tra gli Uffici: i tifosi tutti devono sapere che qualunque atto di violenza non e' tollerabile».
Erano circa duecento i tifosi della Paganese giunti a Lanciano per la partita. Tra questi un gruppo di una ventina, tra i quali i cinque arrestati, che hanno cercato di entrare allo stadio di Lanciano senza biglietto.
Alla fine hanno dovuto pagare ma hanno reagito attaccando le forze dell'ordine.
Negli scontri sono rimasti feriti cinque poliziotti, i quali hanno riportato lesioni giudicate guaribili tra i due e i sette giorni, e uno steward che ha riportato la frattura del setto nasale.
Le due tifoserie non sono mai entrate in contatto.

25/03/2009 8.35