Il "cittadino governante":«non sotterriamo la Giulianova rinascimentale»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1902

GIULIANOVA. «La grande cavità è stata coperta ma sotto c’è Giulianova rinascimentale». Un’altra denuncia dell’associazione “Il cittadino Governante”. Questa volta all’attenzione dei cittadini il cantiere di Via Buozzi.
Un nuovo cantiere ha fatto discutere l'associazione giuliese, questa volta in centro città. Quelli dell'associazione lo avevano previsto già in tempi non sospetti.
«Un cantiere, quello di Piazza Buozzi», raccontano, «che viene aperto al buio, senza cioè che ci sia stato uno studio preliminare del sottosuolo. Dove è risaputo che ci sono cisterne, cunicoli e condotte, come evidenziato dal crollo degli anni '80 nei pressi del Duomo. Ci sono foto che mostrano chiaramente che in quella piazza, risalente al 1470, ci sono strutture sotterranee molto probabilmente utilizzate per deposito di vettovaglie e convogliamento delle acque di cui è ricchissima tutta la collina ove è sorta Giulianova. Lì sotto ci potrebbe essere materiale archeologico di grandissima importanza per capire com'era la Giulianova del Rinascimento».
L'associazione ha proposto l'idea di uno studio del sottosuolo preliminare e contestuale ai lavori in superficie che sarebbe utile, quindi, a garantire la sicurezza statica di tutta la piazza, ad acquisire notizie importanti sulla storia di Giulianova.
Magari procedere anche alla scelta di porzioni sotterranee da preservare e mostrare con pavimenti trasparenti.
«La grande cavità che si è aperta accidentalmente è stata rapidamente chiusa e poi… altro che mattoni in cotto “ a spina pesce”, come logica suggerirebbe, ma un'offensiva pavimentazione in porfido per la nostra bella piazza rinascimentale».
A seguito dell' interessamento dell'associazione presso la Soprintendenza dei beni archeologici era stata prevista inizialmente la presenza quotidiana di un'archeologa che faceva ben sperare gli esponenti dell'associazione.
«Rimane l'amarezza per la mancata valorizzazione dei nostri importanti beni culturali, nonostante la spesa di oltre un milione di euro», ha concluso l'associazione giuliese.
m.r.
19/03/2009 11.42

[url=http://www.ilcittadinogovernante.it/Piazza%20Buozzi/Piazza%20Buozzi.html]GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA[/url]