I sindaci della provincia di Chieti insieme per la ripresa

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1495

CHIETI. Un’assemblea che riunisca tutti i sindaci del chietino insieme ai parlamentari abruzzesi ed ai vertici della Regione Abruzzo e della Provincia di Chieti.


E' quella convocata lunedì prossimo, 16 marzo, a partire dalle 17.30 presso l'Hotel Golfo di Venere di Fossacesia.
All'ordine del giorno le difficoltà di molti Comuni nel chiudere i bilanci di previsione e le proposte di revisione del Patto di Stabilità, ma anche una riflessione alla ricerca di soluzioni concrete per rilanciare l'economia abruzzese.
La riunione è stata convocata da Enrico Di Giuseppantonio, sindaco di Fossacesia e vice presidente nazionale Anci, Filippo Paolini, sindaco di Lanciano e consigliere nazionale Anci, e Gabriele Marchese, sindaco di San Salvo e consigliere nazionale Anci, in collaborazione con Antonio Centi, presidente di Anci Abruzzo.
Oltre ai sindaci della provincia di Chieti, sono stati invitati a partecipare tutti i parlamentari eletti in Abruzzo, il presidente della Giunta Regionale, Gianni Chiodi, il presidente del Consiglio Regionale, Nazario Pagano, l'assessore Regionale agli Enti Locali, Carlo Masci, il presidente della Provincia di Chieti, Tommaso Coletti, ed i consiglieri regionali della circoscrizione di Chieti.
Al centro della discussione innanzitutto i bilanci dei comuni: infatti, entro il 31 marzo va approvato il bilancio di previsione 2009, e molti comuni hanno difficoltà dovute al taglio dei trasferimenti, al mancato rimborso dell'ICI ed ai nuovi vincoli del Patto di Stabilità.
In questo contesto, si cercherà di capire anche quali interventi socio-assistenziali possono essere attuati dagli Enti locali per sostenere famiglie e cittadini colpiti dalla crisi e quali investimenti pubblici siano maggiormente utili a far ripartire l'economia.
14/03/2009 12.19