Irregolarità nella gestione del teatro di Penne», deferito il gestore

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

693

PENNE. Irregolarità amministrative nella gestione del cinema teatro: deferito il presidente dell'Associazione Nuovo Ariston di Penne per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo.

I Carabinieri della Compagnia di Penne hanno deferito M.C., 70enne presidente dell'Associazione Cinema teatro musica "Nuovo Ariston" per «apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo ed intrattenimento».
I militari, infatti, a conclusione degli accertamenti avviati in occasione di accessi ispettivi avvenuti il 28 gennaio 2009 e 17 febbraio 2009, hanno riscontrato che l'associazione ha organizzato e gestito, nel corso i quest'anno manifestazioni pubbliche all'interno dei locali del centro omettendo di richiedere ed ottenere il certificato di agibilità corredata dalla prevenzione incendi.
Inoltre, nel corso delle manifestazioni, e da ultimo il 28 gennaio scorso in occasione del "Premio Nazionale Città di Penne", è stato consentito l'accesso a numerosi partecipanti privi della qualifica di soci, a conferma del carattere pubblico e non strettamente privato delle iniziative.
I militari della Compagnia vestina hanno contestato le sanzioni amministrative previste per importi di 1.258 euro più una sanzione di 258 euro per l'aver intrattenuto pubblici spettacoli senza licenza.
Le sanzioni sono state notificate e comunicate al sindaco di Penne per le valutazioni amministrative di competenza.

20/02/2009 17.08