Controlli nei cantieri, 4 deferiti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

717

PENNE. Controllo straordinario di cantieri edili; deferiti 4 imprenditori ed elevate sanzioni per complessivi €.13.000 per violazioni alla normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.


Nuovi controlli nei cantieri edili della provincia da parte dei Carabinieri della Compagnia di Penne, coadiuvati dal personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pescara e dagli Ispettori dell'area tecnica della Dpl di Pescara.
Nel corso delle verifiche effettuate ieri nel comprensorio vestino, sono stati controllati due cantieri edili per la costruzione di un complesso residenziale e di abitazioni private.
Sono state riscontrate violazioni per complessivi €.13.000,00 nei confronti di due imprese del luogo.
I 4 legali rappresentanti sono stati deferiti in all'autorità giudiziaria per le violazioni del decreto legislativo n.81 del 2008, in particolare per l'omessa predisposizione di idonei parapetti su solai ed aperture poste ad altezza superiore a 2 metri, l'assenza di ancoraggi sulle impalcature e l'omessa attuazione del piano di sicurezza sul cantiere.
Nello stesso tempo sono stati controllati 15 lavoratori la cui posizione è al vaglio dei militari.
L'attività svolta si inquadra nel contesto di verifiche per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, ed è stata sviluppata mediante l'incisiva congiunta azione dell'Arma territoriale e delle componenti di specifico impiego nel settore, a conferma della prioritaria importanza attribuita al contrasto del fenomeno delle morti bianche. 12/02/2009 15:40