Consiglieri di minoranza chiedono le dimissioni del sindaco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

748

ROCCARASO. «Solo due mesi fa si era dimesso, ora già pensa alle elezioni e crede anche di vincere».


I consiglieri di minoranza del comune di Roccaraso, Giuliano Oddis e Dennis Di Padova, dopo la costituzione del gruppo consiliare indipendente, decisione formalizzata l'altro ieri con lettera inviata al sindaco sfidano il primo cittadino.
«Se fosse stato davvero sicuro della vittoria non avrebbe ritirato le dimissioni», dicono, «ma avrebbe dato nuovamente la parola ai cittadini. Al sindaco quindi chiediamo di dimettersi e di tornare al confronto elettorale».
Per Oddis e Di Padova il primo cittadino Armando Cipriani «ha ormai imparato una filastrocca che ripete ogni volta, forse nella speranza di convincere se stesso e un elettorato che ormai lo sta abbandonando. Riguardo ai presunti ricatti che avremmo posto in essere, il primo cittadino farebbe bene a misurare le parole visto che quello che abbiamo fatto e' stato solo tentare di arrivare a un chiarimento per evitare di sottoporre i cittadini a nuove tensioni. Evidentemente - concludono nella nota - il sindaco non la pensa allo stesso modo e di questo, poi, dovrà rendere conto alla comunità»


12/02/2009 9.38