Piano energetico e ambientale: oggi la presentazione ai sindaci del teramano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

859



TERAMO. Oltre mille tetti fotovoltaici, impianti di cogenerazione nei poli produttivi, distretti agricoli energetici. Investimenti per un milione e mezzo per i tetti fotovoltaici
Almeno mille tetti fotovoltaici da finanziare con i fondi PIT (1 milione e mezzo di euro) impianti di cogenerazione per i poli produttivi, distretti agricoli energetici attraverso il recupero delle biomasse, impianti eolici sulla Laga, l'adeguamento della rete elettrica. Un piano che se attuato potrebbe realizzare un risparmio del 10% sui consumi attuali e, entro il 2010, una riduzione del 6,5% delle emissioni da gas serra.
Il Piano Energetico e Ambientale della Provincia di Teramo - che sarà presentato agli amministratori locali questo pomeriggio nella sala polifunzionale di via Comi a Teramo (ore 15.30) - opera delle scelte nette in favore delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico e individua, concretamente, le azioni e i finanziamenti per realizzarle.
A queste scelte si affiancano gli obiettivi più generali, come: la riduzione entro il 2010 del 6,5% delle emissioni di gas serra ed il consumo di una quota di biocombustili di circa il 6%. Uno strumento articolato, il Piano, ma tutt'altro che complesso, disponibile anche in una versione divulgativa scaricabile dal sito dell'ente dove, in un'apposita sezione, è stato aperto un forum di discussione.
La proposta di Piano, infatti, pubblicata sul Bura proprio ieri, sarà sottoposta ad un'ampia consultazione, esaminata in sede di Commissioni consiliari e, infine, adottata dal Consiglio Provinciale.


10/02/2009