Agente fuori servizio sventa rapina e resta ferito

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

4663

VASTO. Guarirà in 45 giorni Antonio Amici, agente della Polizia Stradale del distaccamento di Vasto che sabato sera ha sventato una rapina in un market della città abruzzese.



Erano quasi le 19 quando all'Eurospin, in una traversa del centralissimo Corso Mazzini, hanno fatto irruzione due giovani che, col volto travisato dai passamontagna e armati di cacciavite e di una sciabola dalla lama di 60 centimetri, hanno intimato alla cassiera di dar loro i soldi.
L'agente, fuori dal servizio, dai banchi del locale dove faceva la spesa e' intervenuto subito, ingaggiando una colluttazione con uno dei malviventi che lo ha ferito ad una mano con l'arma bianca.
Nella concitazione, i clienti sono riusciti ad allertare polizia e carabinieri, giunti sul posto con diverse pattuglie.
I rapinatori, uno dei quali minorenne, sono stati bloccati prima della fuga e sottoposti a fermo di polizia giudiziaria.
L'agente e' stato accompagnato in ospedale e suturato per le lesioni riportate, come pure una donna incinta, presente nel market, colta da malore e poi ripresasi dallo spavento.
Il maggiorenne arrestato è Alessio Di Lello, 24 anni, operaio, vastese.
Il minore, S.L., anch'egli di Vasto si trova ora nel centro di accoglienza per i minori dell'Aquila. Risulta essere uno studente ma dopo avere cambiato istituto superiore più volte non frequenta più la scuola.

26/01/2009 11.07