Completati 3 appalti nella zona industriale di San Salvo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

957

SAN SALVO. Sabato 24 gennaio 2009 alle ore 10, presso la sala consiliare del Comune di San Salvo, il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale del Vastese presenterà i tre appalti completati nella zona industriale di San Salvo.

All'evento - oltre al presidente del cda Fabio Giangiacomo e al Consigliere del cda Manuele Marcovecchio - parteciperanno Gennaro Strever, presidente Ance Abruzzo; Tommaso Coletti, presidente della Provincia di Chieti; Gabriele Marchese, Sindaco di San Salvo.
Per queste realizzazioni sono stati attivati investimenti per circa 2milioni di euro.
670.000 euro serviranno per la strada di penetrazione in parallelo Thor Sud, con realizzazione della fognatura acque bianche e nere, pubblica illuminazione, marciapiede e recinzione lato Thor Sud. I lavori, aggiudicati alla Colanzi Costruzioni Snc con un ribasso del 28,996%, sono iniziati nel giugno 2008 e completati nel gennaio 2009.
I fondi utilizzati provengono da: finanziamento CIPE e Regione Abruzzo – 2007
Con l'intervento Docup da 1 milione di euro, il collegamento della fogna di via Pertini con il nuovo collettore di viale Italia e lo scarico sul fosso di bonifica di viale Olanda; la sistemazione generale di viale Italia con rete acque bianche, tappetino bituminoso, pubblica illuminazione, parcheggi e aiuole a bordo strada, segnaletica orizzontale e verticale; la realizzazione della strada di penetrazione ditte Zara, Maiullari ed altri, compresa la pubblica illuminazione; la realizzazione della rete idrica civile/industriale tra viale Bellisario e contrada Bufalara.
I lavori aggiudicati alla ditta Ricci Guido, con un ribasso del 25,022%, sono iniziati nel giugno 2008 e completati nel novembre 2008.
I fondi utilizzati provengono da: finanziamento Regione Abruzzo e COASIV 2003/2006
Con l'intervento da 580.000 euro, interventi diffusi su tutto l'agglomerato, riguardanti la fresatura del manto stradale, trattamento a bynder nei tratti sottoposti a fresatura, tappetino bituminoso e segnaletica orizzontale e verticale. I lavori, aggiudicati alla ditta Profacta Spa, con un ribasso del 29,755%, sono iniziati nel settembre 2008 e completati nel novembre 2008.
I fondi utilizzati provengono da: riprogrammazione Coasiv 2007 e fondi residui Agensud.
«Tutti questi interventi», commenta Benito Mascitti dell'Ufficio presidenza Coasiv, «attesi da tempo dagli imprenditori e dalla collettività di San Salvo, danno un quadro chiaro e inequivocabile della programmazione e dell'impegno delle istituzioni territoriali e del nuovo cda».
23/01/2009 7.11