Parcheggio selvaggio all'Ospedale di Lanciano: le proposte di Nursing Up

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

959


LANCIANO. Prima si pagava, adesso il parcheggio non si trova proprio. E a Lanciano i dipendenti dell'Ospedale Renzetti sono costretti a parcheggiare fuori dagli spazi riservati.
«Quando Nursing Up», racconta Patrizia Bianchi, referente regionale, «ha promosso la campagna per consentire il parcheggio gratuito ai dipendenti, si aspettava che qualcuno vigilasse sulla disponibilità dei posti riservati, come capita in altre Asl».
Soprattutto, spiega Bianchi, si era in attesa che la direzione sanitaria del Renzetti riattivasse il tesserino magnetico per consentire l'apertura della sbarra solo a chi ne ha diritto. Purtroppo non è così e non solo per le aree del personale.
Anche quelle riservate ai dializzati sono costantemente occupate da mezzi senza autorizzazione, con gravi disagi per i pazienti che debbono sottoporsi con urgenza a terapie salvavita.
Per non parlare dell'area del Pronto soccorso: entrano mezzi estranei e le ambulanze sono costrette a fare lo slalom tra le auto, anche di dirigenti medici, parcheggiate selvaggiamente.
«A fronte di tutti questi disagi degli utenti e del personale», spiega la referente, «si chiede alla Direzione sanitaria di Presidio di ascoltare le richieste pressanti di chi viene in ospedale per lavorare o per curarsi, riattivando il tesserino magnetico. Un invito per controllare le autorizzazioni all'ingresso viene rivolto anche alla Vigilanza».
Un sindacato infermieri che si preoccupa di parcheggi? «In realtà Nursing Up si interessa della condizione degli Infermieri e potrei elencare tutte le iniziative finora discusse e realizzate – spiega ancora la referente – come potrei parlare di quello che bolle in pentola alla Asl di Lanciano. Ma di questo, se vorrete, parleremo più in là. Oggi raccogliamo le lamentele di chi in Ospedale ci lavora e si è rivolto a Nursing Up perché a suo tempo abbiamo vinto la battaglia per parcheggiare senza pagare».
La direzione aziendale accoglierà la vostra proposta? «Il biglietto da visita del Renzetti è anche come si parcheggia. Il manager vuole dare un'immagine moderna e funzionale? Cominciamo dai controlli».


05/12/2008 8.23