Aca. Lavori più lunghi del solito: cantiere riprende la prossima settimana

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1071

PESCARA. L’intervento di deviazione di un tratto della condotta idrica posizionata tra via della Bonifica e via Lago Isoletta sarà concluso la prossima settimana.
È quanto ha reso noto questa mattina il presidente dell'Azienda Acquedottistica di Pescara, Bruno Catena, in merito alle opere programmate inizialmente per ieri sera.
Nella zona già ieri si sono creati numerosi ingorghi per l'intera giornata e la situazione probabilmente non migliorerà fino al termine delle operazioni.
«Come da programmi – ha spiegato il presidente Catena – l'impresa Cisaf ieri sera, intorno alle 20, ha cominciato i lavori per deviare la condotta idrica nella zona sud di Pescara, con l'installazione di un cavallotto per ricongiungere le estremità della stessa condotta deviata».
L'intervento, ormai programmato da diversi giorni, si era reso necessario –sempre secondo l'Aca-. per consentire alla stessa ditta di proseguire i lavori per la realizzazione del nuovo collettore fognario nella zona di Portanuova.
Appena avviato il cantiere, i tecnici dell'Aca hanno sospeso la normale erogazione idrica solo nella zona della Pineta. Circa due ore più tardi però, gli operai della Cisaf a lavoro si sono resi conto che l'intervento si sarebbe protratto alcune ore in più rispetto ai tempi previsti.
Per evitare disagi alla cittadinanza l'Aca ha deciso, di comune accordo con l'impresa Cisaf, di sospendere i lavori per terminarli la prossima settimana. Intorno alle 22 l'acqua potabile è stata reimmessa in rete.
«Nel frattempo non si sono verificati né carenze idriche, né cali di pressione in nessuna delle abitazioni della zona interessata dal cantiere in quanto la sospensione dell'erogazione idrica è durata appena due ore”», ha aggiunto Catena, «nei prossimi giorni l'intervento verrà nuovamente programmato dall'Aca e dall'impresa Cisaf sempre nelle ore notturne per non creare disservizi ai residenti. Ieri sera – ha proseguito il presidente Catena – è stata comunque completata la prima tranche dei lavori, mentre la seconda verrà realizzata nel corso del prossimo intervento la cui data sarà comunicata con largo anticipo sia alla cittadinanza che al Comune di Pescara».

02/12/2008 15.12