Asm, firmato contratto di servizio con Comune

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

841

L'AQUILA. È stato firmato nel pomeriggio di oggi il contratto di servizio tra l'Asm e il Comune dell'Aquila. Entrerà in vigore già a partire da domani.
Il contratto disciplina le modalità e la tipologia di servizi erogati
dall'azienda nel campo della raccolta, dello spazzamento e dello
smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
«"Sono rammaricato – ha dichiarato il sindaco dell'Aquila Massimo
Cialente – per la lunga tempistica richiesta dalla sigla del contratto, dovuta essenzialmente ad adempimenti obbligatori di mera natura tecnica. Si trattava comunque di un provvedimento atteso, che
costituisce un altro passo in avanti per tornare ad essere 'una città
normale'. Il Consiglio di amministrazione dell'azienda sta ora
lavorando alla stesura di un piano industriale, per rendere l'Aquilana
società multiservizi una realtà competitiva ed efficiente. Essa sarà
infatti lo strumento attraverso cui tutta la città territorio darà vita ad un moderno e funzionale ciclo dei rifiuti».
«L'azienda è ormai pronta – ha dichiarato la presidente dell'Asm
Manuela Villacroce – ad una complessiva ristrutturazione e riorganizzazione dei servizi, al fine di rispondere tempestivamente
agli adempimenti previsti dal contratto di servizio. Proprio in ottemperanza a questi impegni partirà, già dai primi mesi del 2009,
l'attività di raccolta differenziata "porta a porta".
Abbiamo inoltre riproposto all'attenzione della giunta comunale – ha
proseguito la presidente Villacroce – il progetto Ecoufficio, per la
raccolta differenziata negli uffici pubblici, nelle aziende private,
nelle scuole e negli studi professionali».

29/11/2008 9.34