Arrestato trentenne con mezzo chilo di hashish a Teramo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

955

TERAMO. La scorsa notte la Guardia di Finanza di Teramo ha arrestato un trentenne trovato in possesso di mezzo chilo di hashish.


Gli investigatori delle Fiamme Gialle, da tempo tenevano d'occhio il giovane, già in passato segnalato alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti.
In particolare l'attenzione si era concentrata sui frequenti spostamenti del giovane nella capitale, dove presumibilmente, grazie a contatti consolidati, acquistava sostanze stupefacenti da destinare alla piazza teramana.
La notte scorsa i militari lo hanno fermato sull'autostrada A25, direzione Teramo, a bordo di un'auto di grossa cilindrata.
Il controllo è stato eseguito con l'impiego delle unità cinofile della compagnia di Giulianova e ha consentito di rinvenire, abilmente occultata in un incavo dell'automobile, mezzo chilo di hashish.
Ulteriori approfondimenti hanno permesso di trovare, poi, altra droga tra cui funghi allucinogeni e marjuana oltre a materiale inequivocabilmente usato per il commercio delle sostanze come taglierini e bilancino di precisione.
Sono tuttora in corso le indagini per acclarare la provenienza dello stupefacente sequestrato e per accertare l'eventuale responsabilità di altri soggetti.
Nel frattempo il giovane è stato associato al carcere di Teramo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo che dirige le indagini. 20/11/2008 12.25