"Buon Gusto": i formaggi d’Abruzzo a Gessopalena

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1936

GESSOPALENA. Il 13 e 14 Settembre torna l’appuntamento con Buon Gusto: i formaggi d’Abruzzo, la maggiore rassegna sui formaggi del centro Italia, giunta quest’anno alla terza edizione.

GESSOPALENA. Il 13 e 14 Settembre torna l'appuntamento con Buon Gusto: i formaggi d'Abruzzo, la maggiore rassegna sui formaggi del centro Italia, giunta quest'anno alla terza edizione.

Confermata Gessopalena quale polo per la valorizzazione dei formaggi. Il suo antico borgo medievale scavato nel gesso naturale, con il castello disposto strategicamente a dominio della Valle dell'Aventino, era un importante centro difensivo che sbarrava l'accesso ai ricchi pascoli della Maiella.
In occasione di Buon Gusto, il centro storico si trasforma in un itinerario paesaggistico-gastronomico in cui i sapori tipici della tradizione pastorale abruzzese vengono reinterpretati in chiave moderna. Per i visitatori si aprono percorsi di educazione al gusto e di educazione sensoriale che coinvolgono non solo operatori del settore e appassionati di formaggio, ma anche amanti della buona musica e delle arti figurative.
Sarà possibile degustare ed acquistare l'eccellenza dei formaggi abruzzesi nei mercati di produttori allestiti all'interno della Galleria del gusto o partecipare ai laboratori di degustazione e ai convegni tematici, il cui intento è di contribuire alla creazione di una coscienza critica che guidi le scelte dei consumatori verso prodotti dal gusto artigianale ed elevati standard qualitativi.
Ospite d'eccezione di Buon Gusto 2008 sarà Beppe Bigazzi, scrittore e autore televisivo della trasmissione di Rai Uno “La prova del cuoco”. L'ospite parteciperà Sabato 13 alla tavola rotonda, alla premiazione del 3° Concorso Formaggi del Buon Gusto, al concerto e alla cena di gala con i produttori.
Ma i veri protagonisti di Buon Gusto restano i formaggi in gara per l'attesissimo 3° Concorso regionale Formaggi del Buon Gusto', riservato a tutti i produttori di formaggi vaccini, ovini e caprini che operano nel territorio regionale presenti alla manifestazione in qualità di espositori. Il pubblico verrà coinvolto attivamente nel concorso, assaggiando e assegnando il premio popolare per la categoria delle “Fantasie casearie”.

11/09/2008 8.53