Pedemontana, c’è l’accordo con Campli, Sant’Omero e Sant’Egidio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

854

TERAMO. E’ stato sottoscritto questa mattina, nella sede dell’ente, l'accordo di programma per la realizzazione del tratto della Pedemontana Abruzzo-Marche che collegherà Sant'Anna di Campli a Villa Marchetti di Sant'Egidio.
A firmare il documento, la cui bozza era stata già approvata dai Consigli comunali e dal Consiglio provinciale, sono stati il Presidente, Ernino D'Agostino, e i sindaci di Campli, Sant'Omero e Sant'Egidio, rispettivamente Mauro Stucchi, Ernano Fucilitti e Stefania Ferri.
Con la firma si definisce in maniera puntuale il tracciato e si consente il disbrigo veloce delle pratiche di esproprio. Previsto in tempi brevi l'appalto del primo dei due lotti finanziati (da Sant'Anna a Fosso Faiazzi, nei pressi di Sant'Onofrio), per il quale è prevista una spesa di 15 milioni 521 mila euro, che costituiscono la prima tranche dei fondi Cipe - in totale 33 milioni di euro - attualmente disponibili per arrivare fino a Villa Marchetti.
«Ora ci impegneremo – ha detto il Presidente D'Agostino - affinché vengano confermati gli obiettivi, sottoscritti dalla Regione e dal Ministero delle Infrastrutture, necessari a garantire il completo finanziamento per un importo di 52 milioni di euro del tratto teramano della Pedemontana». Nella manovra economica in corso, infatti, l'attuale Governo nazionale ha messo in discussione il finanziamento di una serie di opere viarie tra le quali rischia di essere compresa anche la Pedemontana.
Soddisfazione è stata espressa dai sindaci firmatari. «C'è l'accordo per un segmento importante della Pedemontana, che contribuirà non poco allo sviluppo del territorio» il commento di Mauro Stucchi. «Si tratta di un collegamento strategico con la regione Marche, la speranza è che arrivi in tempi brevi a Sant'Egidio» ha detto Stefania Ferri. «Da questa opera, che colmerà una lacuna grande, ci aspettiamo ricadute importanti per l'intera vallata» ha dichiarato Ernano Fucilitti.
15/07/2008 17.12