Mascia (Pdl):«è emergenza parcheggi per i bagnanti di Pescara sud»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

827

PESCARA. «La zona sud di Pescara sta vivendo una vera emergenza parcheggi che l'amministrazione comunale non può continuare a ignorare». Il consigliere del Pdl Albore Mascia chiede con urgenza di reperire posti auto sul lungomare sud.

Mascia sostiene che la soluzione migliore potrebbe essere quella di chiedere ad alcuni privati la disponibilità di un'area a ridosso di via Celomni che potrebbe ospitare almeno 700 posti auto.
«E' urgente», continua ancora il consigliere, «ripristinare subito le necessarie condizioni di sicurezza nel parcheggio della golena sud, oggi abbandonato al degrado e al buio totale con relativi rischi».
L'esponente del Pdl sostiene che Pescara sud venga considerata dall'amministrazione comunale «la 'cenerentola' della città. Se a nord, dopo decine di proteste e appelli, è stato finalmente riaperto un parcheggio a servizio della spiaggia, sulla riviera sud il problema continua a essere ignorato».
Il risultato è che, non avendo a disposizione aree per la sosta, specie nel fine settimana tutta la zona compresa tra via Primo Vere, via Celomni e traverse si trasforma in una giungla di auto, intrappolando in casa gli stessi residenti, con le vetture ammassate sui marciapiedi, dinanzi ai passi carrai, sulle aiuole, ovunque ci sia un angolo libero.
Ovviamente, come ha sottolineato il capogruppo Albore Mascia «il contatto dovrà essere immediato per mettere subito a disposizione dei cittadini e degli utenti della riviera sud quel parcheggio, creando poi un passaggio pedonale che conduca dall'area di sosta al mare i bagnanti». Nelle prossime ore i tecnici del Comune dovranno eseguire un sopralluogo sul posto e verificare con i proprietari dell'area la fattibilità del progetto.
«Entro martedì prossimo l'amministrazione dovrà darci una risposta definitiva sul 'caso' – ha proseguito il capogruppo Albore Mascia -.
Ma non basta: la zona di Porta Nuova ha anche un'altra emergenza da
affrontare: il degrado del parcheggio della golena sud a servizio del centro storico, completamente al buio, zona a forte rischio, specie nelle ore serali».

ASSESSORE BLASIOLI:«ECCO DOVE LASCIARE LA MACCHINA»

«Entrerà a regime da domani e per tutta la stagione il sistema dei parcheggi estivi. Per questa settimana saranno: Enaip, Via Ruggero VII, Pineta Nord che saranno aperti dalle ore 8.00 alle ore 20».
Blasioli assicura che a breve aprirà anche il parcheggio dell'ex Fea e quello di Via Gioberti che saranno disponibili dal sabato della prossima settimana.
I parcheggi saranno controllati e il costo sarà di €. 1,50, per l'intera giornata, senza alcuna variazione rispetto all'estate 2007.
«Per scoraggiare i parcheggi selvaggi sui marciapiedi, in accordo con la Polizia Municipale con la quale abbiamo tenuto una riunione operativa nella giornata di ieri», ha detto Blasioli, «verrà ripristinato anche quest'anno il pattugliamento in bicicletta, dalle 8,30 di mattina lungo tutta riviera nord. L'intento è quello di prevenire il più possibile le multe e favorire un utilizzo libero del marciapiede da parte dei bagnanti, sensibilizzando chi usa la spiaggia ad averne rispetto e ad assicurarne la fruibilità piena a chiunque anche attraverso un modo più organico di parcheggiare, considerato che i posti non mancano e sono accessibili».

27/06/2008 14.43