Partono i lavori per la valorizzazione delle aree circostanti l’ex Aurum

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1030


PESCARA. Il Sindaco Luciano D'Alfonso ha firmato il bando di gara relativo ai lavori di realizzazione di un nuovo tratto di viabilità tra via D'Avalos e via Palizzi, nei pressi della Riserva Naturale Dannunziana e dell'ex Aurum.
«Si tratta di un intervento la cui realizzazione permetterà di valorizzare ulteriormente la zona della cittadella universitaria e le aree circostanti l'ex Aurum», ha spiegato il primo cittadino, «con una serie di lavori tesi a garantirne la piena funzionalità e ad impreziosirne il contesto».
L'intervento per complessivi 588.454,19 €, permetterà di realizzare un nuovo tratto di strada che consentirà un migliore accesso e collegamento alla rinnovata struttura culturale.
La strada collegherà lo spazio antistante l'Inpdap (via Palizzi) e l'ex Aurum, immettendosi (sul lato mare) sulla strada antistante l'ingresso della struttura e (sul lato monte) di fronte l'ingresso retrostante.
Lungo il nuovo asse viario saranno realizzate le condotte fognarie e di raccolta delle acque piovane, che andranno a raccordarsi al grande collettore della zona sud di Pescara già realizzato in via d'Avalos.
Sulla strada, inoltre, saranno realizzati i parcheggi a servizio dell'ex Aurum e delle altre strutture presenti in zona, i marciapiedi ornati con siepi e percorsi loges per ipovedenti, l'impianto di illuminazione pubblica, la segnaletica orizzontale e verticale. Tutti gli interventi saranno armonizzati con i lavori che sono già stati realizzati nella zona dell'ex Aurum.
Il bando prevede anche la realizzazione dei nuovi marciapiedi attigui l'ex Aurum, che saranno realizzati con materiali particolari e saranno raccordati a quelli preesistenti. Inoltre si provvederà alla riqualificazione della viabilità circostante attraverso la ripavimentazione in asfalto delle sezioni carrabili di via Cesare De Titta e via Palizzi e la realizzazione del marciapiede.
Nell'ambito dei lavori, inoltre, sarà installato il nuovo impianto di videosorveglianza della zona che si estenderà da piazzale Le Laudi fino all'Università.
I lavori di riqualificazione saranno aggiudicati entro il mese di luglio. La durata prevista è di 200 giorni.

19/06/2008 9.19