Metti due asini (veri) a scuola: i ragazzi alla scoperta della biodiversità

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1170

CASALBORDINO. Nel corso della giornata conclusiva del progetto interscolastico, "Scuola Aperta Tutti a scuola nel Verde", il prossimo 21 Maggio 2008, alle ore 9,00, giungerà direttamente dal Centro "Asinomania" di Introdacqua (AQ) Melody.

Si tratta di uno splendido cucciolo femmina di Asino sardo di 11 mesi, che sarà adottato dall'Istituto Tecnico Commerciale di Casalbordino (CH), nel grande parco della Scuola in Via del Sole, 35.
Melody, formerà insieme a Spirit la coppia perfetta di Asini sardi, simbolo della salvaguardia della biodiversità.
«L'adozione di Melody, e Spirit, è stata fortemente voluta da tutti gli studenti, dalle loro famiglie e dall'intera cittadinanza per il forte interesse e l' amore che nutrono per questi due splendidi animali», ha spiegato il responsabile del Progetto, il professor Nicandro Gambuto.
Numerosi visitatori quotidianamente vanno a salutare e coccolare Spirit e presto avranno l'opportunità di fare altrettanto con Melody.
«Abbiamo costituito un Polo di Didattica Ambientale permanente», ha chiarito il dirigente Scolastico dell'ITC Alongi, «aderendo alla promozione di questo ambizioso progetto ambientale che ci ha visti protagonisti insieme a tutte le altre scuole del comprensorio. Anche per l'anno prossimo sono in cantiere altre importanti novità tra le quali promuovere e organizzare a Casalbordino un Convegno nazionale di Onoterapia e magari anche un corso rivolto ai docenti per l'acquisizione di specifiche competenze in Onoterapia».
L'Itc è la prima Scuola in Italia e in Europa, che ha anche aderito al progetto nazionale "Simulimpresa con l'Asino".
Con questo progetto, gli studenti della quarta A, promuoveranno un'impresa virtuale che contabilmente e commercialmente si occuperà di: Asini, latte d'Asina, dermocosmesi onoterapia, promozione di pacchetti turistici territoriali nei quali il protagonista sarà l'Asino.
«Così i ragazzi - aggiunge Gambuto - acquisendo conoscenze e competenze settoriali, contribuiranno per il loro futuro a promuovere la salvaguardia e la valorizzazione della specie asinina dal rischio estinzione sviluppando idee per l' incremento delle economie locali attraverso un rapporto armonico con l'ambiente, il territorio e il totale rispetto della salute dell'uomo e del suo benessere psicofisico. Melody e Spirit, tra l'altro, aiuteranno gli studenti diversamente abili con l'onoterapia».

08/05/2008 11.24