Montesilvano, quattro giovani nei guai per un chilo di hashish

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3666

MONTESILVANO. I carabinieri della compagnia di Montesilvano hanno arrestato quattro giovani per detenzione ai fini di spaccio di 1 kg di hashish e 4 grammi di eroina. Tra di loro anche un minorenne.

Martedì scorso i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Montesilvano, hanno arrestato quattro giovani italiani per detenzione ai fini di spaccio di 1 chilo di hashish e 4grammi di eroina.
I militari hanno fermato la Renault Clio rossa con i quattro ragazzi a bordo, insospettiti dall'atteggiamento guardingo.
I giovani, però, hanno invertito il senso di marcia e sono fuggiti.
Dopo un breve inseguimento i carabinieri sono riusciti a fermarli lungo la riviera.
Durante la corsa però, il gruppetto ha tentato di disfarsi, gettandolo dal finestrino, un involucro con la droga: dieci tavolette di hashish.
Nel corso della perquisizione personale sono saltati fuori anche 4 grammi di eroina, suddivisi in tre involucri in cellophane nonché un bilancino di precisione, il tutto occultato sotto i sedili della Renault.
I quattro giovani sono stati arrestati e si tratta di Damiano Canale di 19 anni, Daniela Iodice di 20, entrambi di Montesilvano. Manette scattate anche per Giovanni Celentano di 23 anni e M.K di 17 anni. Tutti avevano già precedenti penali per spaccio.
I carabinieri proseguono le indagini sulla provenienza dell'hashish dopo che hanno scoperto che su alcune tavolette risulta impressa la scritta “Prada”, solitamente utilizzata per indicare il luogo di produzione, l'aspetto ed il confezionamento della droga.
Per il capitano Enzo Marinelli, che guida la compagnia di Montesilvano, l'hashish era destinato al mercato locale, essendo il periodo delle gite scolastiche.

COCAINA IN AUTO, UN ARRESTO A PESCARA
I carabinieri del Comando provinciale di Pescara hanno arrestato ieri un giovane di 19 anni, Stefano Cataldo, pregiudicato di Montesilvano. I militari hanno fermato il Cataldo a bordo di una macchina nel quartiere Zanni: sono stati sequestrati 22 grammi di cocaina, oltre a 100 euro, ritenuti provento dello spaccio.

13/03/2008 12.14