Distrutto il gazebo della Pallavolo Pineto. Attacco a D'Orazio?

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2465

PINETO. Alcuni vandali hanno distrutto ieri un gazebo presso il centro sportivo Isola delle Palme di Pineto, all'interno del quale si trova il Pala Mercatone Uno, l'impianto nel quale gioca e si allena la Pallavolo Pineto, la formazione di serie A2 presieduta da Benigno D'Orazio.


PINETO. Alcuni vandali hanno distrutto ieri un gazebo presso il centro sportivo Isola delle Palme di Pineto, all'interno del quale si trova il Pala Mercatone Uno, l'impianto nel quale gioca e si allena la Pallavolo Pineto, la formazione di serie A2 presieduta da Benigno D'Orazio.

Danni ingenti alla struttura e scritte offensive nei confronti del presidente, esponente politico di primo piano de La Destra in Abruzzo, hanno costituito il triste spettacolo cui hanno assistito i responsabili del centro che hanno constatato la situazione prima di contattare le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Digos e della Polizia Scientifica che si sono messi immediatamente all'opera per individuare gli autori.
Sul movente del vero e proprio attentato non si può dire ancora nulla ma certamente non è da escludere la matrice politica del gesto che penalizza e danneggia pesantemente un centro sportivo che funge da punto di riferimento per centinaia di bambini che quotidianamente ne frequentano le strutture.
«Si tratta di un gesto incomprensibile», ha dichiarato Benigno D'Orazio, coordinatore regionale de La Destra, «frutto di grande scelleratezza, che colpisce al cuore non tanto il sottoscritto quanto i tanti bambini che ricevono ogni giorno messaggi positivi dalla pratica sportiva. Sono costernato per quanto accaduto – aggiunge ancora D'Orazio - ma sono convinto che le Forze dell'Ordine faranno di tutto per individuare i responsabili di un gesto così vile».

08/03/2008 9.50