Roseto si prepara ad accogliere gli atleti della Boxe. Negozi aperti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

761

ROSETO. Imponente mobilitazione per la sicurezza. Negozi aperti senza limiti anche nei giorni di riposo
Dal 25 febbraio al 1 marzo Roseto degli Abruzzi sarà palcoscenico internazionale del 1° Torneo Europeo AIBA di Boxe per la Qualificazione Olimpica.
All'evento prenderanno parte 41 Nazioni Europee, compreso la Stato d'Israele e altri Stati dell'Est Europeo.
Saranno presenti in città circa 500 partecipanti suddivisi in 37 Capi delegazione, 20 medici, 100 allenatori, 40 Arbitri e Giudici, 300 atleti. Oltre naturalmente ai Vertici dell'AIBA e della Federazione Pugilistica Italiana.
Una manifestazione sportiva che avrà una visibilità mediatica straordinaria. Oltre alle telecamere di Rai Sat saranno presenti gli obiettivi di tantissime Tv europee e le immagini dell'evento e della Città di Roseto saranno veicolate su centinaia di circuiti nazionali ed europei.
«Proprio per l'occasione l'amministrazione ha previsto una deroga all'apertura di negozi, attività commerciali e strutture ricettive – ha spiegato l'assessore Enio Pavone – ed offrire ai tanti ospiti la possibilità di vivere pienamente sul nostro territorio. Quindi aperture straordinarie anche nelle ore serali e nei giorni che normalmente sono di riposo».
E proprio ieri il sindaco ha tenuto a Palazzo di Città la riunione per l'Ordine Pubblico.
«Non ci sono stati segnali di particolare allarme fino ad ora – ha sottolineato il sindaco Franco Di Bonaventura – tuttavia insieme alla Prefettura di Teramo abbiamo programmato una serie di attività di controllo e sicurezza sul territorio anche per assicurare ad atleti e partecipanti la possibilità di muoversi con tranquillità».
Il controllo del territorio è affidato a Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, mentre la Polizia Municipale si occuperà di traffico e logistica.
La Croce Rossa sarà schierata con tre ambulanze medicalizzate per gli atleti e un mezzo di soccorso per il pubblico presente. In forze anche la Protezione Civile che sarà a disposizione al palazzetto “Remo Maggetti” sede delle gare.
22/02/2008 12.21