5 milioni per le scuole della provincia dell’Aquila

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

926

L’AQUILA. Ieri mattina, la Presidente della Provincia Stefania Pezzopane e l’Assessore all’Edilizia Scolastica Benedetto Di Pietro, hanno illustrato i lavori di edilizia scolastica previsti all’interno del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008/2010.
Al solo territorio della Marsica sono destinate risorse per 5 milioni e mezzo di euro. Ne beneficeranno 8 istituti superiori. Si tratta di lavori per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, l'abbattimento delle barriere architettoniche e l'autonomia energetica degli edifici. Grazie ad un lungo e paziente lavoro che ha ricostruito tutto l'iter burocratico - amministrativo, alcune note incompiute andranno finalmente in appalto.

Nel dettaglio i principali interventi:
• 1.750.00,00 € saranno destinati al quarto lotto dell'ITIS
• 1.553.000,00 € per lavori di ampliamento al Liceo Scientifico V. Pollione
• 430.000,00 € è l'ammontare dell'ulteriore stanziamento per la ripresa dei lavori per l'aula magna del Liceo Scientifico
• 500.000,00 € andranno al Liceo Psico-socio-pedagogico Benedetto Croce per l'aula magna
• 275.000,00 € per la realizzazione di un impianto elettrico a norma nello stesso edificio
• 475.000,00 € è la spesa stanziata per il consolidamento statico del Liceo Classico A.Torlonia
• 300.000,00 € vanno all'Istituto d'Arte per adeguamenti e messa a norma della struttura
• 40.000,00 € per adeguamenti All'Istituto Agrario.

«Uno sforzo caparbio per la Provincia – ha fatto notare la Presidente Pezzopane – considerando che né il Governo, né la Regione hanno destinato risorse agli edifici scolastici. Tutto sarà realizzato con risorse interne dell'Ente e al territorio marsicano è stata destinata buona parte delle risorse. In questi 3 anni di governo, quella di dedicare molta parte del nostro impegno alle condizioni degli studenti nelle scuole, è stata una scelta mirata. Una buona scuola, a partire dalle sue strutture, è segno di civiltà amministrativa».
L'Assessore Benedetto Di Pietro ha sottolineato come con i lavori del piano si abbattono definitivamente le barriere architettoniche in tutte le scuole della Marsica. E per la prima volta si va completando la messa in sicurezza degli edifici con strutture rispondenti alle norme di legge.
«Con l'istallazione di pannelli fotovoltaici sui tetti delle scuole – ha detto in conferenza - realizzeremo un forte risparmio energetico che alleggerisce enormemente le spese per i consumi. Nove saranno gli impianti che istalleremo sul territorio provinciale, 3 ad Avezzano per una spesa di 300.000,00 € per ciascun impianto (900.000,00 € in totale). Le risorse risparmiate saranno reinvestite sempre nel settore scolastico a tutto beneficio degli studenti».

22/01/2008 8.56