Allattamento al seno, le neo mamme… "a lezione"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

816

VASTO. Meglio il latte della mamma, anche se quello artificiale può rappresentare spesso la strada più immediata e meno faticosa, insomma una scorciatoia in particolare per chi è alla prima esperienza e si trova in difficoltà.
Questa la premessa che ha portato l'Ostetricia dell'ospedale di Vasto a promuovere un progetto per la promozione dell'allattamento al seno, attraverso un corso gratuito offerto alle donne appena dopo il parto. Un giorno a settimana, prevalentemente di mattina, e per cinque settimane, le mamme che aderiscono, su base volontaria, potranno recarsi in ospedale insieme con i loro bambini per essere “addestrate” a questo tipo di attività attraverso suggerimenti, informazioni e provando a mettere in pratica i consigli.
A occuparsi del corso è l'ostetrica Ellen Melena, impegnata da tempo in studi e approfondimenti sul tema dell'allattamento al seno.
«Ho proposto questo progetto perché le donne sono spesso destinatarie di messaggi sbagliati – spiega – che mirano a creare falsi miti sul latte artificiale: senza volerne sminuire l'utilità, sappiamo che rappresenta una buona alternativa in caso di mancanza di quello materno, ma è bene rimarcare che resta pur sempre una seconda scelta, e non può di fatto annullare la prima, che resta senza alcun dubbio quella d'elezione».
Il riferimento è in special modo a quelle mamme che si scoraggiano davanti alle prime difficoltà determinate dall'allattamento, che, com'è noto, può essere problematico per alcuni bambini, specie i più pigri, i quali se fanno troppa fatica finiscono col rifiutare il seno; in questi casi, allora, può rivelarsi utile un'iniziativa come quella dell'Ostetricia di Vasto, che offre un supporto concreto alle donne, affinché non si arrendano alla tentazione del “latte facile” rappresentato da quello artificiale, che viene assunto dai bambini con maggiore facilità, privandoli però di un alimento naturale unico per le sue proprietà, e di un gesto, quello dell'allattamento al seno, che lega più di ogni altro la mamma al suo bambino.

08/01/2008 14.20