Roseto, area ex Mattatoio: siglato il preliminare

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

609

ROSETO. La ditta SEBI ha versato l’acconto del 20%. Procede con regolarità l’iter di alienazione dell’area di proprietà del Comune.
Nei giorni scorsi è stato firmato il contratto preliminare di compravendita e nella stessa giornata la Tesoreria comunale ha materialmente riscosso l'acconto di 900,000.00 euro che corrisponde al 20% della somma offerta dalla Società aggiudicataria, la SEBI S.a.s di Pescara.
Il contratto preliminare è già stato già trascritto presso la Conservatoria.
L'iter ora prevede il secondo impegno, ovvero la presentazione da parte della SEBI S.a.s. del Piano attuativo dell'intervento che entro tre mesi dall'invio in Comune dovrà essere portato all'attenzione del Consiglio Comunale per la sua adozione.
Conclusi i passaggi previsti dalle Leggi urbanistiche, il Piano attuativo dovrà essere approvato in via definitiva dal Consiglio Comunale ed entro 60 giorni si procederà alla stipula del contratto di compravendita con la Ditta aggiudicataria che, nello stesso momento dovrà versare la restante quota della somma offerta in fase di gara € 3.600.010,00.
Naturalmente l'amministrazione comunale si è impegnata a cancellare l'ipoteca accesa sull'area destinata ad alienazione, sulla base delle possibilità offerte dalla normativa, in modo tale da liberare l'immobile da ogni genere di condizionamento al momento della stipula del contratto definitivo.

28/12/2007 11.20