Natale 2007: nonni e nipoti in Geriatria

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

757

PENNE. Presso il reparto di Geriatria di Penne, diretta dal dottor Carlo D'Angelo, continua la simpatica tradizione degli auguri natalizi tra i ricoverati e gli alunni delle scuole.
Facendo seguito ad una tradizione che dura ormai da sette anni, in occasione delle festività natalizie i pazienti ricoverati presso la Geriatria di Penne, diretta dal dottor Carlo D'Angelo, vedranno in corsia oltre agli infermieri ed ai medici tanti ragazzi e tanti giovani per portare un momento di gioia e di spensieratezza a chi soffre, a volte anche di gravi patologie.
Si tratta del progetto "Nonni e Nipoti" che tende a rinsaldare la solidarietà tra vecchie e nuove generazioni , proprio di questi tempi in cui gli stessi valori della vita appaiono essere secondari rispetto ai valori dettati dall'economia o dall'edonismo.
Per questo saranno in reparto martedì 18 dicembre gli alunni delle Scuole Elementari Mario Giardini di Penne, per portare dei doni insieme ...tanta allegria giovanile.
La novità di quest'anno è rappresentata da "Le ricette della nonna".
I ragazzi hanno raccolto dalla voce delle nonne le ricette dei dolci natalizi che le loro mamme hanno preparato per donarli ai pazienti ricoverati.
Il sorriso, l'allegria e la gioia dei ragazzi sarà un giusto riconoscimento, anche se momentaneo, per tutti coloro che aggiungono, ai problemi della vecchia, un ricovero in ospedale.
Nel pomeriggio di martedì Mons. Tommaso Valentinetti, Vescovo di Penne Pescara, si intratterrà con i ricoverati per alcune letture bibliche e per una parola di conforto per chi in questi giorni si trova ricoverato in ospedale.
Sarà un momento per riscoprire i valori più semplici e più veri del Natale.

15/12/2007 9.44