Emergenza idrica a Pescara: rottura dell'adduttrice del Giardino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1651

PESCARA. I tecnici dell'Aca sono al lavoro da questa notte per tentare di riparare il guasto. «La situazione si ristabilizzerà tra stanotte e domani mattina». Disagi si registrano in altri centri limitrofi. CHIETI SENZ’ACQUA DALLE 22 DI VENERDì ALLE 6 DI SABATO


PESCARA. I tecnici dell'Aca sono al lavoro da questa notte per tentare di riparare il guasto. «La situazione si ristabilizzerà tra stanotte e domani mattina». Disagi si registrano in altri centri limitrofi.

CHIETI SENZ'ACQUA DALLE 22 DI VENERDì ALLE 6 DI SABATO

Risveglio amaro per i pescaresi che questa mattina potrebbero essersi risvegliati senza acqua. E' di nuovo emergenza idrica, questa causata dalla rottura dell'adduttrice dell'acquedotto Giardino.
Le zone maggiormente colpite sono quelle di Pescara Portanuova, il centro della città e i Colli L'incidente è avvenuto intorno alle ore 4 della scorsa notte nella zona dell'Università D'Annunzio di Chieti, nei pressi del cantiere allestito per la realizzazione del villaggio olimpico.
I tecnici dell'Aca sono al lavoro da questa notte e, in un paio di ore, la riparazione dovrebbe essere portata a termine e il flusso idrico ripristinato.
La situazione tornerà alla normalità tra questa notte e domani mattina. Ancora un po' di pazienza, quindi, da parte dei cittadini che hanno vissuto con l'incubo "rubinetti secchi" per tutta la scorsa estate.
Un banditore dell'Aca sta transitando nelle principali strade della città per informare la cittadinanza.
Speriamo che i pescaresi si ricordino che banditor non porta pena… E martedì scorso la città aveva dovuto affrontare un'altra emergenza idrica in via Bardet (la strada a senso unico che collega via Andrea Doria con via D'Avalos e via Vespucci), trasformatasi in un lago per la rottura di una conduttura.
In quel caso la consigliera di Forza Italia Nicoletta Verì denunciò i ritardi dei lavori di manutenzione «dopo 12 ore consecutive di perdita l'Aca e il Comune non si erano ancora mosse»

07/12/2007 10.26

CHIETI SENZ'ACQUA DALLE 22 DI VENERDì ALLE 6 DI SABATO

Con la presente si comunica che nella serata del 06 dico 2007 in prossimità dell´ Università Chieti è «Ieri sera», spiega in un comunicato stampa l'Aca, «è stata riscontrata una rottura sulla condotta adduttrice DN 650 in cemento dell´ Acquedotto Giardino di conseguenza la Società ACA si è attivata prontamente per intervenire con squadre di manutenzione ed alle ore 23.30 circa si è resa necessaria la chiusura della condotta stessa per poter permettere l´esecuzione dell´intervento di riparazione e ciò ha cagionato la diminuzione dell´erogazione di acqua per una portata di 400 Lt/sec».
L'Ato inoltre avverte che per tutta la giornata la rete idrica di Pescara e in parte di Montesilvano registrerà una forte riduzione di portata e pressione.
«Al fine di poter permettere una ripresa più rapida dell´erogazione idrica sul territorio interessato sarà programmata una chiusura dell´erogazione idrica a Chieti alta dalle ore 22.00 di oggi alle ore 6.00 di domani mattina»
E ormai questo blocco teatino è sempre più frequente.
07/12/2007 11.23