La petizione:«chiudere "Il popolo della Notte" perché non ci fa dormire»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1282

MONTESILVANO. Chiasso, schiamazzi, viavai di gente, portiere di macchine che sbattono. I residenti non ce la fanno più e mandano una petizione al sindaco. «Chiudere quell'esercizio commerciale che non ci fa dormire».
«Non abbiamo niente contro le normali attività commerciali ma tutti i cittadini hanno ugual diritto al normale riposo notturno».
Così i residenti, che si dicono esasperati, di Corso Umberto 566 prendono posizione contro il noto locale che vende cornetti fino all'alba e lo fa con una petizione (firmata da 62 cittadini) rivolta al sindaco Cordoma.
«Le richieste d'intervento fatte verbalmente alla locale Polizia Municipale e ad altri organi di sicurezza locali non hanno portato alcun beneficio», raccontano, e sperano che almeno il primo cittadino riesca a riportare la serenità.
«Dall'1 alle 6 e soprattutto nei fine settimana», raccontano i cittadini, «c'è un frenetico andirivieni di vetture, con sbattimento di portiere e radio a tutto volume, clacson che suonano, vocio, risate e, spesso, urla e litigi anche con notevole pericolo per l'incolumità di tutti visto che a quelle ore della notte le auto sfrecciano, lungo la statale, a notevole velocità».
E i residenti pongono l'accento anche su quello che loro trovano al
mattino: «bottiglie, lattine e tovaglioli ovunque; ad ogni angolo, e spesso sui marciapiedi, escrementi, vomito ed urine».
Il comitato ed i cittadini chiedono così «che sia ripristinata una normale situazione per cui, nelle ore notturne, l'esercizio commerciale rimanga chiuso rispettando gli orari di chiusura come per tutte le attività similari di somministrazione e vendita di alimenti e bevande».
Dal canto suo l'esercente del locale ha avviato una sensibilizzazione verso i suoi clienti anche se potrebbe non essere ritenuto responsabile per quello che accade sul suolo pubblico e fuori dal suo locale.
La parola ora passa al sindaco.

24/11/2007 10.44