Pescara verso la Consulta per la famiglia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

769



PESCARA. Una consulta per la famiglia: è l'idea emersa durante l'incontro tra i rappresentanti dell'Associazione Nazionale Famiglie Numerose e l'assessore alle Politiche per la Famiglia del Comune di Pescara Rocco Persico.
Durante l'incontro, al quale hanno partecipato, oltre all'assessore, il responsabile amministrativo del Servizio Sport e gestione impianti Domenico Ballone, il Presidente regionale dell'associazione Giancarlo Di Blasio e quello provinciale Dino Norscia.
La consulta metterà a confronto vari esponenti dell'amministrazione comunale con i responsabili dell'associazione al fine di individuare le misure da portare avanti a tutela delle famiglie con almeno tre figli.
In particolare sono emerse tre iniziative su cui lavorare:la realizzazione di uno dei progetti approvati dal Ministero della Famiglia, un progetto non molto costoso da realizzare eventualmente ad opera del Comune di Pescara ed una convenzione sull'utilizzo di impianti sportivi da parte dei figli delle famiglie numerose.
Al termine dell'incontro, i rappresentanti dell'Associazone Nazionale Famiglie Numerose hanno consegnato all'assessore una copia omaggio del libro “Tutti vostri?” che racconta le esperienze di varie famiglie sparse su tutto il territorio nazionale e contiene una serie di proposte per tutelare meglio le famiglie italiane.
L'incontro è stato commentato con soddisfazione dall'assessore Persico. Soddisfatti anche i rappresentanti della famiglie numerose, che parlano di incontro positivo e chiedono di proseguire su questa strada. Se così fosse, infatti, il principale Comune abruzzese darebbe un segnale importante a tutta la Regione. E non ascoltarlo sarebbe veramente difficile.

24/11/2007 10.07