Fossacesia, aviate procedure per servizi sociali a favore dei disabili

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

696




FOSSACESIA. L'EAS n. 23 Basso Sangro ha pubblicato i bandi per alcuni servizi dedicati alle persone diversamente abili, per i residenti nei Comuni di Fossacesia, Casalbordino, Castel Frentano, Frisa, Mozzagrogna, Paglieta, Pollutri, Rocca San Giovanni, Sant'Eusanio del Sangro, Santa Maria Imbaro, San Vito Chietino, Torino di Sangro, Treglio e Villalfonsina.

Precisamente sono state attivate le procedure per poter usufruire del servizio di trasporto presso i centri riabilitativi e del servizio di accesso ai centri diurni socio-educativi, entrambi già attivi nei Comuni dell'Ambito e nuovamente previsti nel nuovo Piano di Zona 2007/2009.

L'assegnazione dei servizi sarà funzionalmente proporzionale e commisurata alle risorse economiche dei singoli Comuni dell'EAS e comunque sarà riconfermata, sempre previa presentazione dell'opportuna richiesta, a coloro che attualmente già ne usufruiscono.

Le persone interessate dovranno compilare uno specifico modulo, reperibile presso gli uffici dei Segretariati Sociali presenti in ogni Comune dell'Ambito, e recapitarlo a mezzo raccomandata o a mano presso l'ufficio protocollo del Comune di residenza, entro e non oltre le ore 12.00 del 26/11/2007.
Per qualsiasi informazione, gli interessati potranno rivolgersi ai Segretariati Sociali dei Comuni appartenenti all'EAS o al personale dell'Ufficio di Piano dell'Ente di Ambito sociale 23 Basso Sangro in Via Marina 9 a Fossacesia nelle mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14.00 e nei pomeriggi del lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 o al numero di Tel. 0872/608740.
16/11/2007 15.55