«Ripuliamo la discarica nel centro della città»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1342

LA PROPOSTA. PESCARA. SFL – Innovazione per Pescara sollecita il Comune: «rimettere in sesto la strada tra via passo Lanciano e via E. Ferrari». E Valloreja spiega anche come si potrebbe trasformare la zona.
I residenti si lamentano di continuo. La zona, esattamente dietro la stazione centrale, è completamente abbandonata al degrado urbano.
«L'area dell'ex monopolio di stato», spiega Lorenzo Valloreja di Sfl, che ha preso a cuore la situazione, «dopo l'avvenuto disuso dell'edificio in questione, è stata lasciata per anni in abbandono, utilizzata spesso dai proprietari di cani come parco giochi per animali ma quest'ultimi costretti a passare attraverso dei buchi nella recinzione».
L'area retrostante al monopolio è invece da anni «adibita a deposito di materiale edile, anche se molto più simile ad una discarica piena di ratti, in pieno centro cittadino».
La situazione è stata più volte denunciata come insostenibile sia per «il cattivo odore che proviene dalla discarica», spiega ancora Valloreja, «sia per il pericolo di contrarre infezioni dai ratti, sia per una casa diroccata dove spesso sono stati visti drogati».
«Chiediamo», ha aggiunto il rappresentante di Sfl, «che il terreno venga espropriato per interesse collettivo e per mancato rispetto delle norme igienico-sanitarie».
Con l'avvenuto esproprio di questo terreno si potrebbe pensare anche a qualche nuovo intervento di riqualificazione. E Valloreja ha già qualcosa in mente: «chiediamo di costruire una nuova strada che colleghi via passo Lanciano con via E. Ferrari, una rotatoria all'altezza della nuova strada su via E. Ferrari per facilitare il transito, un nuovo passaggio pedonale che colleghi via Arapietra con via Rigopiano, due parchi, uno nel terreno espropriato e uno sul restante terreno libero degli ex monopoli di stato e un parcheggio, proposto da noi tempo fa e ora in fase di realizzazione sulla parte finale di tale terreno».


20/10/2007 11.36