Pescara Gas cerca l'amministratore unico

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

892

PESCARA. Il Comune di Pescara cerca l'amministratore Unico della Pescara Gas S.P.A. con capitale interamente comunale. E' stato pubblicato oggi all'Albo Pretorio l'avviso pubblico. Tempo per candidarsi fino al 22 ottobre.
La carica sarà di tre anni, con possibilità di rielezione. Il ruolo sarà quello di provvedere all'amministrazione ordinaria e straordinaria della Società e a tutto quanto non sia riservato, dalla legge o dallo Statuto, all'assemblea, ed ha la rappresentanza della Società di fronte a terzi e in giudizio.
I requisiti di carattere generale richiesti per dichiarare la disponibilità alla nomina sono: essere in possesso dei requisiti per la nomina a Consigliere Comunale; avere una comprovata competenza tecnica e amministrativa adeguata alle caratteristiche dell'attività da svolgere, per il titolo di studio, per esperienze maturate presso aziende pubbliche o private, per incarichi accademici, per impegno sociale e civile. Il candidato non si potrà trovare «in situazioni di incompatibilità di interessi rispetto alla Pescara Gas S.P.A», non può aver rivestito negli ultimi due anni, carica di segretario di partito o equipollente in ambito comunale, provinciale e regionale.
Quanto guadagnerà? «Gli emolumenti», si legge nel bando, «saranno stabiliti dall'assemblea ordinaria degli azionisti».
Termine di scadenza per la presentazione della candidatura: 22 ottobre 2007
Chiunque sia interessato ed in possesso dei requisiti richiesti, può presentare, entro il termine indicato, alla Segreteria Generale del Comune, una dichiarazione in carta libera di disponibilità per la nomina, allegando alla stessa un curriculum vitae e un sintetico schema del programma che l'interessato intende proporre.


15/10/2007 14.03