L’Aquila. Parco Baden Powel: «abbandono totale»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1030

L'AQUILA. Si è tenuta nei giorni scorsi la riunione della V Circoscrizione (Pettino, Coppito, Cansatessa e S.Vittorino) nel corso della quale è stato approvato all'unanimità un ordine del giorno presentato da Ersilia Lancia, consigliere di Circoscrizione e componente del direttivo del Circolo di Alleanza Nazionale Progetto L'Aquila.
Il documento riguarda la grave situazione in cui versa il parco "Baden Powel" sito in via Amiternum . «Lo stato di totale abbandono è dovuto principalmente ad incuria e scarsa manutenzione della struttura- ha dichiarato Ersilia Lancia - all'interno del parco,inoltre, è ubicata una fontana le cui acque, completamente melmose, necessitano di un intervento urgente per rendere l'ambiente fruibile ai cittadini soprattutto bambini ed anziani. Le lamentele dei residenti, infatti, sono molte e non si comprende il totale immobilismo dell'amministrazione comunale che dovrebbe ricordare che non esistono solo le fontane del centro storico ed anche la periferia merita la dovuta attenzione».
«Nell'ordine del giorno, pertanto, si chiede al sindaco di L'Aquila ed all'assessore all'Ambiente di intervenire con urgenza per la realizzare gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.
La zona di Pettino- conclude Lancia- non può essere trascurata vista soprattutto l'alta densità abitativa» «Appare alquanto strano - ha dichiarato Carla Mannetti presidente del Circolo di AN - che l'assessore Filieri, il quale continua ad amministrare il Comune grazie ai suoi cambi di casacca dal centro destra al centro sinistra, sia stato così disattento visto che la situazione del Parco era già di sua conoscenza e che tali interventi sarebbe stato opportuno realizzarli durante il periodo estivo».

24/09/2007 9.48