Filosofia e marketing, il nuovo binomio universitario

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

803

CHIETI. Discuteranno nella seduta di laurea prevista per stamattina alle 9.00, presso la facoltà di Scienze della Formazione, nel Campus universitario di Chieti, la loro tesi in Filosofia e Gestione Aziendale.
Le due prime candidate che concludono questo percorso della laurea specialistica in Storia della Filosofia (l'altro indirizzo – più tradizionale – riguarda la specializzazione in ricerca storico-
filosofica) sono Anna Maria di Vitantonio che presenta una tesi sul tema L'evoluzione dei rapporti fra etica ed economia e Domenica Marocco che discuterà l'argomento La ricerca e selezione del capitale
umano: una risorsa strategica per l'odierno mondo del lavoro.
Correlatore per entrambe le tesi è il prof. Francesco Paolo Ciglia, presidente dello stesso Corso di Laurea, mentre i relatori sono rispettivamente la prof.ssa Augusta Consorte e il prof. Luigi Di Giosaffatte.
Il corso di laurea specialistico in "Storia della filosofia" prevede nel proprio curriculum, oltre ad attività finalizzate all'acquisizione di conoscenze specifiche nei vari campi della ricerca filosofica, anche stages e tirocini su obiettivi specifici, organizzati in accordo con enti pubblici e privati.
Il corso di laurea specialistico offre la possibilità di scegliere tra due percorsi formativi differenziati: specializzazione nella ricerca storico-filosofica; specializzazione in filosofia e gestione aziendale.
Quest'ultimo percorso nasce da un accordo programmatico con la Facoltà di Scienze manageriali dell'Università, con la Confindustria di Pescara e con diversi imprenditori abruzzesi e risponde alla crescente esigenza di mettere al servizio delle aziende alcune abilità tipiche della formazione filosofica, come flessibilità intellettuale, capacità di argomentazione logica e di elaborazione critica.


10/07/2007 9.04