San Salvo, amministrative: Pd candida Mariotti, Idv sceglie Cilli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1871

SAN SALVO. E’ Arnaldo Mariotti il candidato sindaco del Partito Democratico alle amministrative che si terranno la primavera prossima a San Salvo (Chieti). Lo ha deciso all’unanimità il direttivo del partito, riunitosi venerdì 11 novembre.

Nato a Cappelle sul Tavo, Mariotti è un veterano della politica. Ha ricoperto la carica di consigliere regionale per 2 legislature (1980-1986, quest’ultima interrotta per ricoprire la carica di sindaco).

E’ stato già primo cittadino del Comune di San Salvo per 3 legislature e deputato al Parlamento italiano nella legislatura 2001/2006. Tra i ruoli svolti è stato componente del direttivo del Consorzio Civeta e coordinatore del distretto industriale del vastese. «La relazione», ha spiegato il segretario Pd Agostino Monteferrante,« votata all'unanimità, ha posto le basi per l'inizio di un lavoro che da troppo tempo attendeva di essere intrapreso, quello del disegno del futuro della nostra città». Sul versante Idv il candidato sindaco designato è Antonio Cilli.

Giovedì 10 novembre il direttivo cittadino dell’Italia dei Valori di San Salvo ha espresso parere concorde, alla presenza del Consigliere Regionale Paolo Palomba, sull’elaborazione di un programma condiviso e l’ufficializzazione del candidato.

«Nel gruppo dirigente dell’Idv», ha dichiarato Palomba, «ci sono donne e uomini capaci e in grado di ricoprire qualsiasi ruolo istituzionale. Per questo l'Idv ha individuato, per la verità già dal mese di agosto,  l’avvocato Antonio Cilli e lo ha ufficialmente indicato quale candidato sindaco. Idv è certa che attraverso questa scelta, di un giovane professionista sansalvese, possa iniziare un percorso con tutti i partiti di centrosinistra e moderati al fine di condividere il programma per un nuovo sviluppo e per il bene della città».  

m.b. 14/11/2011 11.26